TAV: le grandi manovre politiche bipartisan e delle lobbies favorevoli all’opera continuano nonostante la spending review!

Riprendiamoci noi stessi. Un blog per riflettere!

Nonostante il pronunciamento della Corte dei Conti francese, che esprime dei dubbi rispetto all’opportunità di realizzazione dell’opera basandosi sull’aumento dei costi e sugli effettivi benefici che ne potrebbero conseguire dalla sua realizzazione, i nostri politici e tecnici continuano a perorare in modo miope la causa. “Stranamente”, in questo caso, PD e PDL sono alleati ed un ministro tecnico, che dovrebbe essere in grado di fare le giuste valutazioni costi/benefici, dimostra con le sue dichiarazioni di non sapere di cosa stia parlando. Basta semplicemente leggere le dichiarazioni di Esposito, Ghiglia e dal vice ministro alle infrastrutture Ciaccia sui finanziamenti per comprendere il livello di conoscenza delle questioni economiche correlate, nonchè di quelle tecniche smentite persino da LTF. A voi le vostre valutazioni.

Di seguito le dichiarazioni rilasciate ieri 7 novembre.

Tav: Esposito e Ghiglia al Senato francese.

«Siamo venuti a Parigi, ospiti del Senato, non solo per ribadire “l’essenzialità” della…

View original post 467 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...