E il porcellum?

Ringrazio un compagno che mi ha solleticato sulla vicenda referendum, a
dimostrazione di quanto sia forte la capacità dei media di celare (o
metterle ai margini dell’agenda politica) informazioni quantomai
importanti nella vita democratica del nostro Paese. La scorsa estate si è
consumata una bella porcata, dove complice il caldo ed i primi
preoccupanti rialzi dello spread, essa è passata quasi inosservata. Pare
che i più attenti giuristi fossero a conoscenza già da tempo (prima della
raccolta firme) dell’esito del referendum Parisi (la bocciatura della
Corte Costituzionale), mentre il Passigli aveva molte più possibilità di
farcela. La nota postata in precedenza conferma come anche il Nazionale di
SeL sia stato complice di questa operazione, del resto il tanto vituperato
“porcellum” sotto sotto è l’oggetto del desiderio di ogni segreteria di
partito, di destra o di sinistra che sia (non ha fatto eccezione SeL). Ad
avvalorare questa tesi c’è la grande bagarre che si è scatenata attorno
alle segreterie (il ns provinciale ad esempio), ai coordinamenti di
partito (proliferare di tessere nel Pdl) o alla resa dei conti che si sta
consumando nella Lega.
Penso che il Nazionale di SeL la scorsa estate abbia perso una buona
occasione per proporsi come qualcosa di diverso nel panorama politico,
così come l’ha persa nei mesi di raccolta firme (a prescindere dall’esito
della Corte) dove il grande mattatore è stato Di Pietro con il suo Idv.
Forse il 22 sarà l’occasione giusta per ricordare certi fatti, per capire
dove vuole andare il nostro partito.”
Luca Tumminello
Qui l’editoriale di Sartori del lontano e caldo 16 luglio 2011

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...