Provincia di Torino – Rifiuti, la ditta è sotto sequestro ma la Provincia le affida l’incarico.

Meno di un mese fa l’intervento dei Carabinieri per mettere i sigilli ai capannoni di una società che stoccava illegalmente residui sanitari pericolosi. A Palazzo Cisterna l’iter per il conferimento del lavoro non si è mai arrestato, tra mugugni e interrogazioni.

Clicca qui per leggere l’articolo!

Post correlati:

Regione Piemonte – ‘Ndrangheta, Michele Curto (SEL) al Pd: “Su mafia e politica non è tempo di omissis”.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente, News e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...